Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il colpo è stato realizzato nella popolarissima via Condotti

Roma: finto prete rapina la gioielleria "Eleuteri"


Roma: finto prete rapina la gioielleria 'Eleuteri'
04/07/2011, 22:07

ROMA – Ennesima rapina nella popolarissima via Condotti nel pieno centro di Roma. Il colpo è stato messo a segno poco prima dell’orario di chiusura, intorno alle 19:30. Un uomo, armato di pistola e travestito da prete, ha fatto irruzione nella gioielleria “Eleuteri” e dopo aver bloccato proprietario e dipendenti, chiudendoli nel bagno, ha portato via in una busta svariati preziosi di ingente valore, tra cui diverse collane.
La gioielleria, una delle più in voga di tutta la Capitale, è frequentata anche dal premier Silvio Berlusconi. Il proprietario Carlo Eleuteri è conosciuto anche come il “gioielliere nero”, soprattutto per le sue amicizie con la “nobiltà papalina”. Intanto, proseguono le indagini dei carabinieri che sono alla ricerca di una persona di origine italiana, tra i 40 e i 50 anni. Risale allo scorso 19 ottobre l’ultima rapina in zona. In quell’occasione due uomini derubarono la gioielleria Cartier portando via un anello da mezzo milione di euro.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©