Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La protesta contro la pedonalizzazione della zona.

Roma, Fori Imperiali: i commercianti scendono "in strada"


Roma, Fori Imperiali: i commercianti scendono 'in strada'
02/09/2013, 20:35

ROMA - In strada contro la pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali e dell'area circostante. Questo è quanto programmato dai commercianti e i residenti dei rioni Monti ed Esquilino per il 14 settembre. I commercianti confermano la loro contrarietà alla pedonalizzazione tra largo Corrado Ricci e il Colosseo. E annunciano di voler "occupare" parte di via Merulana, con un'iniziativa che li vedrà vendere la loro merce "direttamente" in strada e blocare così parzialmente la circolazione del traffico. I comitati si sono riuniti nel coordinamento "Trappola per Fori", i cui esponenti sono stati ascoltati oggi dalla commissione commercio del Campidoglio: "Stiamo decidendo in questi giorni - spiega Nicola Tripodi, portavoce di Trappola per Fori - le modalita' della manifestazione, che molto probabilmente si svolgera' il 14 settembre: non sara' una serrata dei negozi, che anzi venderanno la merce in strada nel tratto di via Merulana tra via dello Statuto e via Labicana, occupando la careggiata per meta' senza bloccare interamente il traffico". Dall'incontro è emersa l'incertezza circa l'ora in cui sarà posta in essere la protesta, se di mattina o di pomeriggio, e l'obiettivo della stessa è "dare visibilità ai problemi che l'intero quartiere sta vivendo".

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©