Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si chiama Andrea Antonini e non è in pericolo di vita

Roma: gambizzato coordinatore regionale di Casapound


Roma: gambizzato coordinatore regionale di Casapound
14/04/2011, 16:04

ROMA - Un episodio di violenza ha caratterizzato la giornata romana. Andrea Antonini, consigliere municipale del Ventesimo Municipio appartenente al gruppo misto ex Destra sociale, nonché coordinatore regionale di CasaPound, stava viaggiando in scooter su via Flaminia. Quando era all'altezza del Centro Euclide, è stato affiancato da un'altra moto con a bordo due persone. QUella seduta dietro, con un gesto improvviso ha estratto la pistola, gliel'ha poggiata sulla gamba e ha fatto fuoco. Dopo di che la moto si è dileguata.
Antonini è rimasto a terra, subito soccorso da un'ambulanza chiamata da chi aveva assistito alla scena. In ospedale, l'uomo è stato operato e gli è stata estratta la pallottola. Secondo i medici, non c'è pericolo di vita.
Sulla vicenda indaga la Digos e gli agenti del commissariato Flaminio. Resta l'incognita di quali possano essere i motivi di tale criminoso gesto e chi l'abbia commesso.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©