Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Roma: giornalista stuprata in un garage


Roma: giornalista stuprata in un garage
05/06/2009, 13:06

Una donna di 34 anni, giornalista per un mensile, è stata stuprata nel garage del condominio da un uomo, travisato da un passamontagna. La donna aveva posteggiato l'autovettura ed era uscita, quando ha visto l'uomo uscire dall'ombra. Prima che potesse scappare, si è trovata l'uomo vicino, che le puntava un coltello, intimandole di consegnare chiavi e cellulare. Dopo di che l'uomo ha preso un rotolo di scotch e l'ha usato per bloccarle i polsi e per chiuderle la bocca. Dopo la violenza, è scappato via, lasciando la donna a terra. Dopo un po' di tempo, è riuscita a liberarsi ed è andata in ospedale, dove è stata curata e dove ha presentato denuncia.
Sono iniziate le indagini, anche se i punti di partenza sono pochi. Si sa solo che l'uomo era italiano e la descrizione della sua statura, dato che il passamontagna ha impedito alla donna di identificarlo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©