Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il diciassettenne è stato colpito da un malore a scuola

Roma: Giovane muore sul campo di calcetto

I compagni confermano: Aveva problemi cardiaci

Roma: Giovane muore sul campo di calcetto
10/05/2012, 19:05

 ROMA - Un’altra triste ed improvvisa  morte si è verificata a Roma dove uno studente di soli 17 anni è morto dopo essere stato colpito da un malore giocando a calcetto.
Erano le 10: 30 quando tutto ha avuto inizio. Il giovane si trovava nell’istituto tecnico nella zona della Bufalotta, alla periferia nord della capitale . A quell’ora il ragazzo stava svolgendo l’ora di educazione fisica insieme ai suoi compagni, compresa la sua fidanzata che si trovava nel campo vicino. La tragedia si è svolta proprio davanti ai loro occhi. Gli studenti dell’istituto Sereni sono tutti sotto shock .” Siamo tutti amici qui - dice un ragazzo - è successa una cosa assurda, saremo tutti al funerale”.
I compagni hanno confermato che il diciassettenne aveva dei problemi cardiaci ma al momento del malore si è pensato dapprima ad un attacco epilettico. Primo a dare soccorso è stato uno dei docenti, poi il personale scolastico ha chiamato il 118. Ma non c’era già nulla da fare quando il ragazzo è arrivato al Sant’Andrea.
La polizia sta ancora indagando per fare chiarezza sulle circostanze che hanno portato alla morte del giovane. Il padre del ragazzo è già stato ascoltato dagli agenti della polizia, mentre ulteriori verifiche sono in corso per fare luce circa  testimonianze rilasciate da alcuni familiari. Secondo questi ,  il giovane era esonerato dalla ginnastica a causa dei suoi problemi cardiaci. Sulla base di tali affermazioni sarà necessario accertare eventuali responsabilità che, se confermate, potrebbero configurare il reato di omicidio colposo per imperizia.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©