Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: guardie giurate fanno sciopero della fame sotto al Colosseo


Roma: guardie giurate fanno sciopero della fame sotto al Colosseo
27/08/2009, 16:08

Continua a Roma la lotta sindacale delle guardie giurate dell'Ancr-Ivu. Delusi dall'andamento delle trattative sindacali, ritenute troppo statiche, i vigilantes hanno deciso di cominciare uno sciopero della fame, sotto al Colosseo. Nel frattempo, continua il presidio a piazza San Marco. A questo punto i vigilantes chiedono che ad intervenire sia direttamente il governo centrale, dato che gli enti locali preposti non stanno agendo per la risoluzione della vicenda.
Questi vigilantes appartengono alla stessa società a cui appartenevano coloro che si arrampicarono sul Colosseo e vi restarono per giorni, per protestare la loro condiizone. Infatti, poichè la loro società sta passando dalla proprietà pubblica a quella privata, i dipendenti sono costretti a scegliere se restare e perdere tutti i loro scatti di anzianità (con una perdita sullo stipendio che puà arrivare a 200 euro) oppure andarsene.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©