Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un uomo è stato rintracciato dalla Questura di Roma

Roma, in un mese telefona circa 2000 volte al 113

Ora spieghera' al commissariato il motivo delle sue chimate

Roma, in un mese telefona circa 2000 volte al 113
20/08/2011, 14:08

Nell'ultimo mese ha effettuato circa 2.000 chiamate al 113 senza dire nulla ma riattaccando subito. E' stato rintracciato dalla Questura di Roma e adesso dovra' rispondere sul perche' di questo strano comportamento. Lo ha dichiarato questa mattina durante la visita in Questura del vicesindaco di Roma Capitale Sveva Belviso, il questore Francesco Tagliente. "Per favorire una sempre maggiore accessibilita' al 113 -ha sottolineato il questore- cerchiamo anche di liberarci dei disturbatori ovvero di coloro che chiamano togliendo spazio alle vere emergenze. Grazie ai nostri monitoraggi abbiamo scoperto che nell'ultimo mese un signore con una scheda prepagata ha chiamato circa duemila volte il 113. Non diceva nulla: chiamava e riattaccava. Lo abbiamo identificato -ha concluso Tagliente- e ora spieghera' al commissariato di Ostia il motivo delle sue chiamate".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©