Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ieri sera verso le 23 nel quartiere Monteverde

Roma: incidente in “Vespa” per Nanni Moretti


Roma: incidente in “Vespa” per Nanni Moretti
02/06/2012, 09:06

ROMA – Sappiamo quanto cara sia la “Vespa” a Nanni Moretti .Il veicolo, preferito dall’attore e regista romano, è stato anche immortalato negli episodi del film “Caro Diario” (nella foto), girati da questi  nel lontano 1993. E proprio mentre guidava  una “Vespa”, simile a quella utilizzata nel film sopra menzionato, che Moretti, ieri sera,  dopo le 23, mentre  stava tornando a casa quando, proprio nel cuore del quartiere Monteverde, è stato investito da una Fiat Seicento.

L'incidente è avvenuto davanti al ristorante “Lumìe di Sicilia” all'angolo tra via Fratelli Bonnet e via del Vascello. È stato proprio il titolare, Gino Gorgone, uno dei primi a soccorrere Moretti, dolorante e a chiamare l'ambulanza Il regista e' stato soccorso e trasportato in codice verde all'ospedale San Camillo, ma le sue condizioni sono stati immediatamente ritenute non gravi.  IL suo caso è stato subito "classificato" con un codice verde A bordo dell'auto, una Fiat 600, che lo ha investito, un italiano che si e' fermato per soccorrere il regista insieme al titolare del locale.
CARO DIARIO” - Film  costituito da tre episodi (In vespa, Le isole, Medici). Moretti  volle girarlo quasi sotto forma di documentario e nel racconto le strade di Roma sono coprotagoniste, insieme alla Vespa blu che le attraversa. In quella pellicola Moretti interpreta per la prima volta sé stesso e non più un personaggio. È un viaggio in una Roma estiva assolata e spesso deserta, che Moretti osserva, cercando angoli sconosciuti e quartieri simbolo per concludere l'itinerario all'Idroscalo di Ostia, nel luogo dove venne assassinato Pier Paolo Pasolini.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©