Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Intanto resta misteriosa la morte del trans

Roma: la Procura autorizza i funerali di Brenda


Roma: la Procura autorizza i funerali di Brenda
27/04/2010, 15:04

ROMA - Verrà presto trasportata in Brasile, dopo che la Procura ha dato la sua autorizzazione, Wendeu Mendes Paes, transessuale brasiliana, meglio conosciuta come Brenda.
Era uno dei testimoni della vicenda che ha visto coinvolto l'ex governatore del Lazio Piero Marrazzo, ed era stata sentita come testimone in quella vicenda. Poi improvvisamente una strana sequenza di episodi anomali, come la rapina di cui fu vittima, alla metà del novembre 2009, in cui le rubarono il telefono cellulare. Fino alla morte, avvenuta il 20 novembre scorso, nell'incendio della propria abitazione. Una morte che ha contorni ancora molto misteriosi e su cui i familiari e i legali di Brenda chiedono che si faccia luce, dato che è quasi certo che si è trattato di un omicidio. Infatti c'è un fascicolo aperto alla Procura di Roma, aperto contro ignoti, con l'accusa di omicidio volontario, per quell'omicidio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©