Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna aveva fatto la stessa cosa il 3 giugno scorso

Roma: lascia i figli ore dentro la macchina per giocare al videopoker, denunciata


Roma: lascia i figli ore dentro la macchina per giocare al videopoker, denunciata
17/06/2011, 16:06

TIVOLI (ROMA) - Denunciata due volte per abbandono di minori in due settimane: questa la vicenda che riguarda una donna romana di 36 anni., che anche oggi ha lasciato due bambini di 11 mesi chiusi in macchina, sotto il sole, con solo un sottilissimo spiraglio lasciato aperto nei due finestrini. Il tutto mentre la donna stava in un vicino bar a gettare soldi col videopoker. Per fortuna un passante ha notato i due bambini, che piangevano e sudavano moltissimo e ha chiamato immediatamente i Carabinieri che sono intervenuti, cercando la donna nei bar vicini e facendole aprire l'autovettura, mentre arrivava il 118 che ha portato i bambini in ospedale per le verifiche del caso. Davanti ai militari, la donna - che si era portata appresso la figlia più grande, di due anni - ha detto che era tutto sotto controllo, perchè lei usciva spessissimo; versione contraddetta dai testimoni presenti all'interno del bar.
La stessa cosa successe lo scorso 3 giugno, quando la donna e il marito fecero la stessa cosa, lasciando i due gemellini in auto per ore. Per questo non è escluso che il Tribunale dei Minori decida di affidare i figli a qualcuno, quando saranno in grado di uscire dall'ospedale, per evitare che i piccoli vengano messi di nuovo in pericolo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©