Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una foto dell'Ansa getta sgomento

Roma: le forze dell'ordine hanno usato le pistole?


Roma: le forze dell'ordine hanno usato le pistole?
14/12/2010, 17:12

ROMA - La foto qui accanto (qui per vederla di dimensioni normali) è stata pubblicata sul sito dell'Ansa, scattata oggi, durante gli scontri che ci sono stati a Roma, tra forze dell'ordine e studenti che protestavano contro la fiducia al premier e contro la riforma Gelmini. Si vedono due esponenti delle forze dell'ordine contro un gruppo di manifestanti. Il punto è che nel cerchietto rosso si vede benissimo che il poliziotto ha estratto la pistola, anche se nel momento della foto la sua principale preoccupazione è impedire che qualcuno se ne impossessi. Il punto è: perchè ha estratto la pistola? Nessuno dei manifestanti è armato con armi pericolose. Certo, sono stati lanciati dai manifestanti (o da infiltrati all'interno dei manifestanti) petardi, vernice e così via; altri si sono armati di pale prese da un furgone che casualmente (?) stava proprio nelle vicinanze del cordone di polizia senza che nessuno lo facesse allontanare. Ma niente che giustifichi l'uso di armi. E allora come mai quella pistola è fuori dal fodero?
Non è la prima volta che si vedono fotografie o filmati dove, davanti a manifestanti inermi, esponenti delle forze dell'ordine estraggono le armi, anche solo per minacciare. Ma anche per essere usate, come ci ricorda l'omicidio di Gabriele Sandri ad opera del poliziotto Luigi Spaccarotella. Ma nessuna autoritàè sembra avere intenzione di fermare questo andazzo. Si aspetta forse la strage?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©