Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Con richiamo a Greta Thunberg: "Salviamo i cuccioli d'uomo"

Roma: maxicartellone Provita contro l'aborto di 240 metri quadri


Roma: maxicartellone Provita contro l'aborto di 240 metri quadri
14/05/2019, 12:05

ROMA - Nuovo cartellone enorme (circa 240 metri quadrati) apposto dall'associazione "Pro vita" contro l'aborto a Roma, sulla via Tiburtina. Si vede la solita falsa rappresentazione del feto (falsa perchè riferito ad un feto al quinto-sesto mese, quando l'aborto non è più possibile) e la scritta: "Cara Greta, se vuoi salvare il pianeta, salviamo i cuccioli d'uomo". Il riferimento è all'attivista svedese Greta Thunberg, l'adolescente che sta facendo molto discutere di sè per il suo impegno naturalista. 

Il punto è che questo cartellone è falso e illegale. Illegale perchè il comma 2 dell'articolo 12 del Regolamento comunale di pubbliche affissioni vieta espressamente esposizioni pubblicitarie dal contenuto lesivo del rispetto di diritti e libertà individuali. Falso perchè un feto di 2 o 3 mesi non è un cucciolo d'uomo. Lo sarà in futuro, ma in quel momento non è nulla. Solo un progetto nella mente della madre. E, come tutti i progetti, possono essere accantonati se sorgono difficoltà insormontabili

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©