Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Oltre 200 kg di posta mai recapitata

Roma, non consegna lettere per tre anni. Postino denunciato


Roma, non consegna lettere per tre anni. Postino denunciato
06/03/2013, 18:58

ROMA – Postino “infedele”scoperto ad Agosta, in provincia di Roma. L’uomo lavorava da diversi anni come postino ma – per poter finire prima il suo turno di lavoro – non consegnava la corrispondenza, lasciandola in alcuni sacchi.  Il caso del postino è salito a galla dopo alcuni controlli perlustrativi, di diversi sacchi con l’emblema delle Poste Italiane, da parte dei carabinieri della locale stazione.
Una volta trasportati in caserma l’incredibile scoperta gli agenti hanno scoperto  oltre 200 kg di posta mai recapitata risalente agli anni 2011-2012-2013. I carabinieri della stazione di Agosta, dopo diversi pedinamenti, sono risaliti al dipendente delle Poste Italiane, un 50 enne di Subiaco, che, per finire prima il suo lavoro, in diverse occasioni ha omesso di distribuire la posta commerciale a lui affidata occultando altro materiale anche presso la propria abitazione, con lo scopo di disfarsene successivamente.
La corrispondenza è stata recuperata ed affidata al responsabile del centro primario di distribuzione presso l’ufficio postale di Subiaco, mentre il postino è stato denunciato per diversi reati, tra cui violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza commessa da persona addetta al servizio della posta. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©