Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le sostanze dopanti venivano utilizzate da atleti ciclisti

Roma, operazione antidoping, cinque arresti


Roma, operazione antidoping, cinque arresti
21/09/2010, 09:09

ROMA - Un'operazione antidoping dei Nas ha portato all'arresto di cinque persone tra Roma e Rimini. Sono finiti in manette un ciclista dilettante, un'infermiera, un farmacista, un ciclista professionista ed anche un giornalista.
L'accusa è di traffico illecito di sostanze dopanti ad atleti ciclisti. Ad emettere gli ordini di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere è stato il Gip del Tribunale di Perugia. Il ciclista professionista finito in manette è Enrico Rossi.
Indagate altre 35 persone per gli stessi reati ma sono per il momento in stato di libertà. Si tratta di ciclisti amatoriali e professionisti, medici sportivi, preparatori atletici, frequentatori di palestre e farmacisti. 40 le perquisizioni domiciliari e personali eseguite dai Nas nelle province di Roma, Rimini, Modena, Forlì- Cesena, Prato, Reggio Emilia, Bergamo, Bari, Perugia, Latina, Parma, Pistoia e Milano.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©