Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In poche ore arrestati quattro borseggiatori

Roma: operazione "Pasqua Sicura"


Roma: operazione 'Pasqua Sicura'
23/04/2011, 13:04

ROMA - Nell'ambito dei controlli mirati a garantire una Pasqua sicura ai cittadini della Capitale e ai turisti in visita, in poche ore i Carabinieri di Roma hanno arrestato 4 borseggiatori. Si tratta di tre donne ed un uomo, di età compresa tra i 20 e i 49 anni, tutti già conosciuti alle Forze dell'Ordine, sorpresi con le mani nel sacco. La prima a finire in manette è stata una cittadina romana di 49 anni, bloccata dai Carabinieri subito dopo aver derubato del portafoglio un turista straniero che camminava lungo Viale della Conciliazione. Poco dopo, all'interno della Stazione metropolitana Termini, i Carabinieri in servizio antiborseggio, hanno arrestato una 19 enne, proveniente dal campo nomadi di Castel Romano, che, con al seguito la figlia di pochi mesi, aveva sfilato il portafogli ad un turista argentino. Infine nei pressi della fermata ATAC di Largo di Torre Argentina, ad essere stati arrestati dai Carabinieri sono stati una ragazza Brasiliana di 30 anni e un cittadino peruviano di 38, sorpresi dopo avere messo le mani nelle tasche di un turista portoghese. In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari. La 19enne con la figlia sono state accompagnate presso la Casa Circondariale di Roma "Regina Coeli", a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre gli altri borseggiatori saranno processati con rito direttissimo. Dovranno rispondere di furto aggravato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©