Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Organizzata dal fratello per chiedere“verita'” e “giustizia"

Roma: partita la marcia per ricordare Emanuela Orlandi


Roma: partita la marcia per ricordare Emanuela Orlandi
27/05/2012, 11:05

ROMA – Partita a Roma, la marcia  per ricordare Emanuela Orlandi e soprattutto chiedere “verita'” e “giustizia” per un mistero italiano ancora non risolto. La marcia è  partita dal Campidoglio ed è stata organizzata da Pietro Orlandi, fratello della ragazza scomparsa nel giugno di 29 anni fa. La manifestazione   si snoderà per le vie del centro della Capitale fino a raggiungere piazza San Pietro dove alle 12 è in programma l'Angelus del Papa.
"Oggi andiamo a San Pietro - ha commentato Pietro Orlandi - nella speranza che Benedetto XVI durante l'Angelus possa unirsi a noi nella preghiera. Abbiamo più volte fatto appello al Papa affinché si facesse quello che si sta facendo ora, ovvero collaborare con la magistratura per cercare di arrivare quanto prima alla verità e non continuare con i silenzi ed i segreti. Emanuela è diventata un simbolo di tante persone a cui la giustizia è stata negata".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©