Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il macchinista ha lanciato l’allarme

Roma, petardi bloccano metro a Pietralata


Roma, petardi bloccano metro a Pietralata
12/10/2012, 11:26

ROMA – Attimi di panico si sono vissuti ieri, giovedì sera, nella stazione della metro di Pietralata. Due esplosioni si sono generate dopo che due  petardi sono stati lanciati in una grata di aerazione. Per questo la metro B è stata bloccata lungo la tratta Tiburtina Fs-Rebibbia.

Sarebbe stato il macchinista a lanciare l’allarme, intorno alle 18.30 mentre era in viaggio tra le stazioni di Monti Tiburtina e Pietralata, ha udito un forte botto e intravisto un lampo di luce all'interno della galleria. A questo punto, quindi, per tutelare i viaggiatori ha immediatamente fermato la marcia del convoglio. Immediata l'attivazione del sistema di sicurezza previsto in questi casi: sono state chiuse ed evacuate le stazioni nella tratta Quintiliani - Rebibbia, allertate le forze dell'ordine per una verifica delle gallerie e allestito un servizio di bus navetta nella tratta interrotta. Nel frattempo l'assistenza clienti si è dislocata lungo la tratta per informare e assistere i viaggiatori.

A sentire l'Atac non c'è stato alcun pericolo per i viaggiatori che sono stati allontanati dalle stazioni e nessun pericolo pure per la sicurezza dell'esercizio metropolitano. Una versione che, però, non coincide con quella di alcuni passeggeri, che hanno invece raccontato di aver avuto non poca paura.  

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©