Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ministro denunciato per casa di Montecarlo attribuita a Fini

Roma: Procura chiede al Tribunale dei Ministri l'archiviazione per Frattini


Roma: Procura chiede al Tribunale dei Ministri l'archiviazione per Frattini
09/02/2011, 14:02

ROMA - La Procura di Roma ha chiesto che il procedimento contro Franco Frattini, aperto davanti al Tribunale dei Ministri, venga archiviato. Il procedimento, partito dalla denuncia di un militante di Fli, vedeva il Ministro degli Esteri indagato per abuso d'ufficio, in relazione all'episodio dei documenti sulla proprietà della casa di Montecarlo attribuita al cognato di Fini; documenti che sono arrivati da Santa Lucia con una valigia diplomatica e non - come sarebbe logico in un processo - attraverso una rogatoria internazionale. Ora toccherà al Tribunale dei Ministri decidere se agire in conformità oppure chiedere l'imputazione coatta.
Resta una curiosità. La Procura di Roma ha chiesto, sulla vicenda della casa di Montecarlo, una archiviazione veloce sia per Gianfranco Fini che per Franco Frattini. Nel primo caso il Pdl protestò, asserendo che la veloce archiviazione era dovuta ad un accordo tra Fini e magistrati in funzione anti-Berlusconi. Dirà la stessa cosa nei confronti di Frattini?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©