Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Obliteratrici siliconate e varchi d'ingresso aperti

Roma, protesta contro il rincaro di bus e metro


Roma, protesta contro il rincaro di bus e metro
25/05/2012, 11:05

ROMA – Obliteratrici siliconate e varchi d'ingresso aperti, quelli di emergenza, per far entrare gratis le persone che erano in attesa di prendere il treno alla stazione Subaugusta della metropolitana di Roma. E’ questa la protesta messa in atto, questa mattina, a Roma da un gruppo di attivisti che si sono ribellati così all’aumento del prezzo del biglietto integrato del trasporto urbano. Da oggi, infatti, è scattato l’aumento di 50 centesimo sul ticket di viaggio: da un euro a un euro e 50.
I manifestanti, hanno anche affisso adesivi con scritte come "Boicotta il carovita, difendi il tuo salario" e ancora "Un biglietto al giorno toglie il salario di torno" o "Atac gratis".
Il comunicato che dà notizia della protesta, è firmato Acab - Attivi Contro l'Aumento del Biglietto, un acronimo di solito usato da gruppi antagonisti e ultras. “L'azione, la prima di una serie che seguirà nelle prossime giornate - si legge nel comunicato - dimostra l'indisponibilità della cittadinanza a ripianare i bilanci in rosso della giunta Alemanno".

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©