Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, quartiere Prati: trovato cadavere imprenditore 45enne


Roma, quartiere Prati: trovato cadavere imprenditore 45enne
09/04/2011, 10:04

ROMA - Ieri sera a Prati, nel quartiere bene della capitale, davanti al Teatro storico delle Vittorie di Roma, c'è stata una vera e propria esecuzione in piena regola. La vittima dell'agguato è Roberto Ceccarelli, imprenditore di 45 anni con diversi precedenti per reati finanziari, contro cui sono stati sparati due colpi d'arma da fuoco. L'uomo, in passato coinvolto in reati quali quello del riciclaggio di denaro, al momento dell'agguato aveva in tasca un assegno circolare da 100mila euro. Probabilmente avrebbe dovuto incontrare qualcuno, magari nell'albergo vicino al teatro. Ma intorno alle 20,30, dopo aver parcheggiato l'automobile, uno degli ultimi modelli Volkswagen Golf nera, Ceccarelli è stato freddato dal killer con un colpo di pistola alla testa in via Col di Lana, proprio dinanzi al teatro, che in passato ha ospitato numerose e famose produzioni della Rai.
L' allarme è stato lanciato da alcuni testimoni che avevano sentito gli spari. Ma le ambulanze e le autorità accorse sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. L'area è stata recintata dalla Polizia e ora la squadra mobile di Roma sta indagando sulla vicenda. Poco dopo sono giunti sul posto anche il socio in affari e il figlio della vittima che, inizialmente informato di un incidente stradale in cui il padre sarebbe rimasto coinvolto, ha reagito urlando ed imprecando.
Fino a serata inoltrata, quando il cadavere era acora a terra, coperto, mentre la polizia scientifica portava a termine i rilievi, si vedevano ancora curiosi alle finestre dei palazzi che affacciano sulla strada in cui si è svolto l'agguato. La polizia, intanto, procede all'interrogatorio degli eventuali testimoni della vicenda. Poco prima del teatro, infatti, c'è una trattoria e qualcuno potrebbe aver notato qualcosa di utile ai fini delle indagini o potrebbe aver visto il killer prima che si dileguasse.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©