Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Cassazione conferma prescrizione e risarcimento

Roma: Radio Vaticana risarcirà gli abitanti di Cesano


Roma: Radio Vaticana risarcirà gli abitanti di Cesano
25/02/2011, 10:02

ROMA - La Corte di Cassazione non ha accettato le richieste della Procura generale: confermata la prescrizione per la pena di 10 giorni di arresto per il cardinale Roberto Tucci e il risarcimento per gli abitanti di Cesano, così come stabilito dalla Corte d'Appello. Questo il risultato del processo che riguarda l'inquinamento elettronico che la Radio causa con la sua gigantesca antenna a forma di croce, capace di raggiungere ogni parte d'Italia. I risarcimenti saranno determinati dalla stessa Corte d'Appello della capitale. Inoltre Tucci è stato condannato anche al risarcimento delle spese legali, tra cui figurano 2500 euro a favore del Codacons
Ed è stato proprio il Presidente dell'associazione consumatori, Carlo Rienzi, a patrocinare la causa. Alla fine, non ha nascosto la propria felicità: "E' una grande vittoria: finalmente giustizia è fatta e gli abitanti di Cesano potranno ottenere i giusti risarcimenti. Siamo soddisfatti, finalmente questa vicenda vede la parola 'fine', nonostante le richieste venute dalla Procura della Suprema corte che voleva mettere in discussione il diritto ai risarcimenti. Adesso vediamo che cosa succede anche per l'altra vicenda, quella assai più grave dell'aumento della mortalità per leucemia tra gli abitanti del Cesanese".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©