Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo aveva lasciato a casa il cellulare

Roma, ritrovati i due gemelli scomparsi: erano al mare

Nessuna denuncia, solo un'incomprensione

Roma, ritrovati i due gemelli scomparsi: erano al mare
20/08/2013, 13:14

ROMA - Hanno riabbracciato i genitori e sono sani e salvi i due gemelli romeni di 6 anni, Alexander e Sebastian, scomparsi ieri nel quartiere San Basilio di Roma. Erano al mare con un 30enne amico di famiglia insieme ad altri due bambini affidati all'uomo da un'altra connazionale.
Tutti al mare, mentre le famiglie versavano nell’angoscia. L'uomo aveva lasciato il cellulare a casa e non sospettava nemmeno lontanamente che i carabinieri li stessero cercando in ogni dove.
"Avevo portato con me i ragazzi in treno per andare al mare, ma non avevo il cellulare perché durante le cerimonie religiose in genere non si porta il telefonino". Così si è giustificato Costantin.
La coppia non ha sporto alcuna denuncia nei suoi confronti, chiarendo che c'era stata solo un'incomprensione.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©