Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La vittima era un militare dell’esercito

Roma, romeno travolge e uccide motociclista. Era ubriaco


Roma, romeno travolge e uccide motociclista. Era ubriaco
08/08/2013, 18:48

È giusto morire a causa di qualcuno che guida in stato di ebbrezza? La risposta, ovvia, sarebbe no eppure oggi c’è un’altra vittima, un’altra persona che ha smesso di vivere a causa di qualcun altro. La vittima, di cui ancora non si conoscono le generalità, è un militare dell'esercito di 48 anni ed è stata investita alle porte di Roma. Ad ucciderlo un rumeno ubriaco che avrebbe tamponato anche due auto. Lo straniero è stato fermato ed arrestato dai carabinieri di Monterotondo  e – da alcuni controlli – è emerso che già in passato gli era stata sospesa la patente. L'incidente è avvenuto al chilometro 24 di via Salaria, all'altezza di Monterotondo. Il romeno dovrà rispondere di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©