Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Roma: rumeno ubriaco uccide e rischia il linciaggio


Roma: rumeno ubriaco uccide e rischia il linciaggio
07/02/2009, 18:02

Un rumeno che guidava in stato di ebbrezza si è scontrato frontalmente contro un’altra vettura, provocando la morte del guidatore, Marco Picano di 36 anni, e ferendo la compagnia che viaggiava al suo fianco.
 
L’uomo oltre ad essere ubriaco, era alla guida di una macchina rubata. Senza prestare soccorso alle due vittime dell’incidente, si è allontanato per bere una birra nei pressi del Grande Raccordo Anulare.
 
Improvvisamente si è trovato circondato da 20 persone che avevano assistito all’incidente e che lo hanno aggredito. Grazie all’intervento delle forze dell’ordine ha evitato il linciaggio.
 
Attualmente la donna ferita è in osservazione al pronto soccorso del policlinico, ma sembrerebbe fuori pericolo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©