Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, Santori (PDL): “Intervento atteso da residenti, proseguire su questa linea”


Roma, Santori (PDL): “Intervento atteso da residenti, proseguire su questa linea”
26/07/2011, 11:07

“L’operazione condotta in queste ore dall’AMA su Via della Magliana Nuova era attesa da tempo dalla cittadinanza residente e non e riconsegna al decoro e quindi al quartiere una porzione della nostra città”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Il proliferare di discariche abusive in tutta la città – insiste Santori – risulta ancora uno dei mali più gravi di Roma ed è sintomo dell’inciviltà di tanti cittadini, connazionali e non, che preferiscono far pesare sulla collettività il proprio risparmio sui costi dello smaltimento. La nascita di un’isola ecologica dell’AMA a Corviale e la proliferazione di domeniche ecologiche nel Municipio XV non riescono ancora a fermare questo triste fenomeno, frutto di ignoranza e di insensibilità verso l’ambiente, le giovani generazioni e il concetto estetico di città”.

“Via del Ponte Pisano a Corviale e Via Marchetti a Muratella – afferma Santori – bonificate giorni fa proprio dalle squadre dell’AMA su sollecito dei cittadini, ora sono nuovamente in balia di nuove discariche, fatte di calcinacci, vecchi arredi, pneumatici e immondizie varie. Stesso genere di degrado si respira anche in alcune aree verdi appartenenti al perimetro delle riserve naturali regionali della Valle dei Casali e della Tenuta dei Massimi, oltre che le oramai gravi discariche che si trovano sugli argini del Tevere”.

“Ogni giorno – conclude Santori – si combatte alacremente per cercare di rendere più belli i nostri quartieri, qualche risultato positivo e concreto indubbiamente si vede, ma i conti con tale genere di comportamenti irrispettosi del bene collettivo rendono tutto più difficile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©