Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ROMA, STOP A SCHIAMAZZI E PANINI IN STRADA


ROMA, STOP A SCHIAMAZZI E PANINI IN STRADA
11/07/2008, 16:07

Pugno duro, durissimo, contro panino e bevande in strada. L’affondo è di Gianni Alemanno, che nella sua Roma ha deciso lo stop a bivacchi, capannelli di persone vocianti, cibi e bevande consumate per le strade della Capitale.

L’ordinanza approvata oggi dalla Giunta capitolina ha efficacia immediata. Vi si legge che il divieto si estende a “tutte le aree di particolare pregio storico, artistico, culturale del Comune di Roma, ed in particolare di quelle del centro storico”. In tutte queste aree non si potranno “emettere grida, schiamazzi e canti, sostare per consumare cibi o bevande oltre che utilizzare questi luoghi come luoghi di deiezione, bivaccare e sistemare giacigli, gettare carte o qualsiasi tipo di rifiuti”.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©