Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ROMA: STRISCIONI OFFENSIVI CONTRO ALEMANNO FIRMATI "MILITIA"


ROMA: STRISCIONI OFFENSIVI CONTRO ALEMANNO FIRMATI 'MILITIA'
23/10/2008, 09:10

Ancora manifesti del movimento di estrema destra Militia nella capitale: ieri sera uno striscione lungo dieci metri è stato affisso sulla vetrata del ponte della metropolitana al quartiere Prati, con la scritta "Alemanno infame escremento sionista". Poco più distante sempre a firma di Militia un manifesto, con il fondo bianco e la scritta tracciata con un pennarello nero, diceva "Se amare la patria è un delitto noi siamo assassini". Prima dello striscione contro il sindaco di Roma Gianni Alemanno, trovato ieri sera, il movimento Militia aveva già nelle scorse settimane affisso altri striscioni contro gli immigrati e contro il presidente del Senato, Renato Schifani. Le forze dell'ordine hanno effettuato anche questa sera rilievi fotografici e scientifici sia sullo striscione sia sui manifesti apparsi sulla vetrata di Ponte Nenni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©