Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stessa sorte per tre suoi amici

Roma: sventolava bandiera nazista al Circo Massimo, arrestato


Roma: sventolava bandiera nazista al Circo Massimo, arrestato
02/07/2012, 09:07

ROMA - Enrico Zaccardi, 23 anni, è stato arrestato nella notte da agenti della Digos, per resistenza ed apologia di reato. E' lui la persona che sventolava in bella vista una gigantesca bandiera con il simbolo nazista al Circo Massimo, davanti al maxischermo su cui scorrevano le immagini della partita di finale degli Europei di calcio tra Italia e Spagna. Una perquisizione a casa sua ha permesso di trovare un'altra bandiera simile, volantini ed altro materiale inneggiante al fascismo, ma anche oggetti atti ad offendere.
Nella stessa operazione è stato arrestato, anche lui per resistenza, Ivan SImoncini, di 19 anni. Ha lanciato anche alcuni petardi contro lo schermo, a rischio di danneggiarlo.
Identificate e denunciate altre due persone, per detenzione di materiale esplodente non autorizzato (in pratica, petardi illegali). Una delle due è una donna.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©