Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: tenta una rapina ad un maestro di taek-won-do; viene salvato dai CC


Roma: tenta una rapina ad un maestro di taek-won-do; viene salvato dai CC
03/08/2009, 10:08

Un vecchio detto suggerisce di non fidarsi mai delle apparenze; ed è probabilmente quello che è venuto in mente ad un rapinatore di 48 anni, di origine ligure, che ha tentato una rapina ad un gruppo di turisti coreani, davanti al Teatro Marcello, a Roma. Così si è presentato armato di coltello, cercando di impossessarsi dei soldi che questi turisti avevano. Ma uno di loro era maestro di Taek-Won-Do, l'arte marziale coreana che usa pugni e soprattutto calci per combattere. In pochi secondi il rapinatore si è trovato disarmato e messo KO dalla sua vittima; tanto che ha accolto con sollievo la pattuglia dei Carabinieri, prontamente intervenuta, che l'ha arrestato. "Vi devo ringraziare, quelli lì mi stavano massacrando di botte", avrebbe detto il rapinatore ai Carabinieri, visibilmente sollevato, anche se è stato portato a Regina Coeli.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©