Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Roma, uccide la moglie e poi si suicida

I corpi ritrovati dal figlio di 13 anni

Roma, uccide la moglie e poi si suicida
16/06/2011, 10:06

A trovare i corpi agonizzanti è stato il figlio di 13 anni. Tragedia alle porte di Roma, a Cesano. Lui rumeno prende a coltellate la moglie della stessa nazionalità. Dopodiché punta l’arma verso di se e si suicida. Il figlio di 13 anni si alza dal letto verso le 5.30 di questa mattina, ritrova i corpi per terra e chiama subito il 112. Il padre ancora in vita viene portato all’ospedale di Sant’Andrea, ma non ce la fa. La madre al momento del ritrovamento, era già morta. Sembra che i due coniugi litigassero spesso: l’ultima lite sarebbe avvenuta proprio ieri sera.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©