Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli agenti indagano sul motivo del gesto

Roma, uomo si suicida durante le celebrazioni dell'Unità

Un romeno di 51 anni si getta dal Vittoriano

Roma, uomo si suicida durante le celebrazioni dell'Unità
17/03/2011, 17:03

Si consuma un’altra tragedia, mentre l’Italia veste i colori dei 150 anni di Unità accade proprio a Roma: un uomo si è lanciato dal Vittoriano ed è deceduto. Si tratta di un romeno di 51 anni, che aveva con se una borsa da viaggio, un passaporto e pochi effetti personali. Nonostante gli interventi di rianimazione,l’uomo non ce l’ha fatta: si è lanciato nel vuoto cadendo davanti al sagrato delle bandiere, precipitandosi da una caffetteria. Intorno al cadavere del suicida si è ritrovata una folla di turisti e curiosi, ritrovatisi in occasione dei festeggiamenti italiani. Gli agenti indagano sui motivi del gesto, che al momento non sono ancora chiari.
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©