Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Romeno ruba barretta di cioccolato, due anni di carcere

Processato per direttissima e condannato con multa di 600eur

Romeno ruba barretta di cioccolato, due anni di carcere
13/01/2012, 18:01

I peccati di gola possono essere molto pericolosi. Un romeno di 25 anni, lo scorso 19 dicembre aveva rubato una barretta di cioccolato nel supermercato Santa Prisca, ad Arezzo. I dipendenti avevano avvisato polizia e carabinieri e il giovane vedendoli arrivare avrebbe tentato la fuga, scaraventando a terra uno degli agenti. Il furto è diventato rapina, per cui al romeno, processato per direttissima, sono stati imputati due anni di carcere e una multa di 600 euro. Il tutto per una semplice barretta di cioccolato. La sentenza è stata proclamata dal giudice Piergiorgio Ponticelli.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©