Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ronghi (grande sud): “sud, industriali abbiano piu’ coraggiosi”


Ronghi (grande sud): “sud, industriali abbiano piu’ coraggiosi”
13/02/2013, 17:27

  “Il reddito di cittadinanza è certamente positivo ma irrealizzabile perché ci vorrebbe una finanziaria dello Stato per far fronte alla povertà nel Sud e, comunque, respingiamo l’idea di un Sud assistito, mentre chiediamo agli industriali più coraggio nell’investire in Campania e nel Sud”.

E’ quanto afferma Salvatore Ronghi, capolista in Campania per Grande Sud, in merito a quanto emerso dal confronto tra Svimez e industriali napoletani oggi a Napoli.

 “Anche gli industriali di Napoli hanno capito che Monti e Bersani fanno finta di parlare del Sud e non elevano nessuna proposta concreta per il Mezzogiorno – sottolinea Ronghi – ;  solo noi di Grande Sud siamo caoaci di portare avanti i temi del Sud e di equilibrare l’assenza di Mezzogiorno anche nel PdL”.

“Nel programma di Grande Sud, al primo punto, c’è la fiscalità di vantaggio – conclude Ronghi – la quale sarebbe nient’altro che una fiscalità di compensazione per i disagi del Mezzogiorno; infine una cosa deve essere certa: il rilancio del Sud non può partire dal sistema bancario settentrionale ma è necessaria una banca del sud che faccia minicredito dia fiato all’economia”. 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©