Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Potrebbe verificarsi un crollo in via Falconieri

Ronghi preoccupato per un altro caso Gianturco


Ronghi preoccupato per un altro caso Gianturco
25/04/2010, 13:04

"Quanto accaduto a Gianturco può avvenire, con molta probabilità, a via Ignazio Falconieri".

E' quanto afferma il vice presidente del Consiglio Regionale della Campania, Salvatore Ronghi, in riferimento a quanto accaduto nella zona orientale di Napoli.

"Da oltre sei mesi, ho denunciato la presenza di un edificio fatiscente dove risiede, perché in attesa di alloggio popolare da ben venticinque anni, la famiglia Iovino che, in condizioni di degrado e di danno per la salute, rischia la vita quotidianamente a causa della incapacità del Comune di Napoli di risolvere il problema" - spiega l'esponente del centro destra, che aggiunge: "il crollo della palazzina a Gianturco è solo la punta dell'iceberg di una situazione di edifici fatiscenti rispetto ai quali il Comune di Napoli, seppure allertato, è rimasto inerte".

"Auspico che quanto accaduto alla donna rimasta vittima del crollo dell'edificio faccia da monito per il Comune di Napoli affinchè intervenga per risolvere la problematica della famiglia Iovino e di tutte le altre che sono costrette a vivere in edifici fatiscenti mettendo a rischio la propria vita".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©