Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Rovista in un'autovettura. Guardia giurata lo fa arrestare


Rovista in un'autovettura. Guardia giurata lo fa arrestare
06/12/2009, 13:12

NAPOLI – Questa notte gli agenti del Commissariato P.S. Dante hanno arrestato Alfonso Buonadonna, 38enne napoletano, per rapina impropria.

I fatti si sono svolti in Via Tarsia nei pressi del Commissariato Dante dove i poliziotti hanno trovato una Guardia Particolare Giurata con un suo amico ed il Buonadonna.

La G.P.G. ha pertanto subito riferito agli agenti che pochi attimi prima, in un parcheggio poco distante dal Commissariato, mentre si accingeva a raggiungere la propria autovettura in compagnia dell’amico, aveva notato il Buonadonna intento a rovistarne all’interno. L’uomo ha inoltre riferito di aver fatto notare a Buonadonna che stava commettendo un reato e che quest’ultimo per tutta risposta lo aveva aggredito con calci e pugni per guadagnarsi la fuga. Solo dopo un violenta colluttazione la G.P.G. era quindi riuscita ad avere ragione dell’autore della rapina per poi condurlo con la forza in prossimità del Commisariato.

A questo punto i poliziotti, dopo aver accertato i fatti, hanno proceduto all’arresto del Buonadonna a cui è stato inoltre sequestrato il cacciavite utilizzato per forzare la portiera dell’autovettura.

La Guardia Giurata si è poi recata presso l’Ospedale Vecchio Pellegrini dove gli sono state diagnosticate delle contusioni con prognosi di 10 giorni.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©