Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Accaduto a Portici. Il giovane è originario di Barra

Ruba auto a 15anni. Arrestato dai carabinieri


.

Ruba auto a 15anni. Arrestato dai carabinieri
22/01/2010, 15:01

PORTICI - Panico nella notte a Portici. Un giovane, A.C., di appena 15anni ha rubato un auto e si è messo alla guida per le strade della città. Una scena incredibile, balzata agli occhi dei carabinieri che lo hanno fermato in via Diaz. Il ladro in erba, dopo essersi impossessato di una fiat punto parcheggiata, ha imboccato via san cristofaro a folle velocità. Fortunatamente poco distante c’era un posto di blocco dei carabinieri che hanno immediatamente fermato il giovane. Il 15enne ha cercato di eludere l’intervento svoltando in una traversa. Vistosi inseguito dai carabinieri, il giovane ladro ha provato l’estremo tentativo di abbandonare l’auto e provare la fuga a piedi. Un tentativo mal riuscito, che ha permesso ai militari porticesi di bloccarlo su posto. Una volta acciuffato il giovane, gli uomini della compagnia di Portici hanno proceduto alle verifiche di rito. Dopo un rapido controllo con la centrale, è stata smascherata la realtà dei fatti. L’arrestato alla guida dell’auto aveva appena quindici anni ed era incensurato. Un dettaglio che ha dell’incredibile, tanto da lasciare allibiti i carabinieri in servizio. Ancor più grave quanto scoperto poco dopo. La targa dell’auto su cui viaggiava il 15enne corrispondeva, infatti, a quella di un veicolo di cui era stato poche ore prima denunciato il furto.  Per il giovane ladro, residente a Barra, è scattato l’arresto per furto aggravato. Il ragazzo ha poi ammesso di aver rubato l’auto grazie ad una chiave modificata. Il veicolo, una fiat punto, è stato ora riconsegnato al legittimo proprietario. A.C. è stato invece condotto al centro di prima accoglienza per minorenni dei Colli Aminei per trascorrerla notte e questa mattina è stato processato al tribunale minorile.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©