Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ruba le ruote di una “Panda” e tenta di rubare una “Punto”: arrestato dalla polizia


Ruba le ruote di una “Panda” e tenta di rubare una “Punto”: arrestato dalla polizia
30/04/2013, 10:42

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno tratto in arresto un  20enne nato a Napoli e residente in provincia di Caserta, responsabile di furto e tentato furto aggravato. Erano circa l’una e mezza di stanotte quando gli agenti di una Volante sono stati allertati dalla centrale operativa circa un tentativo di furto di un’autovettura che stava avvenendo in via Ettore Bellini, nei pressi del Corso Garibaldi. Sul posto, infatti, i poliziotti hanno notato un giovane che alla vista della Volante si è allontanano precipitosamente da una Fiat Punto vicino alla quale stava armeggiando. Gli agenti lo hanno bloccato ed hanno poi constatato che la “Punto” presentava la portiera anteriore destra forzata e il blocco accensione manomesso, mentre all’interno di una Opel Agila, parcheggiata accanto alla “Punto”, vi erano i documenti del 20enne, segno che quella era la vettura utilizzata dal ladro per i suoi spostamenti. Nel portabagagli dell’”Agila”, i poliziotti hanno rinvenuto quattro ruote complete di cerchioni che poi hanno appurato erano state rubate da una Fiat Panda parcheggiata in via Ferrara. All’interno dell’”Agila”, dietro al sediolino di guida, gli agenti hanno altresì rinvenuto una cassetta degli attrezzi utilizzata presumibilmente per lo smontaggio delle ruote, nonché un palo di ferro ed un cric. Sia la “Punto” che le ruote della “Panda” sono state riconsegnate ai legittimi proprietari, mentre l’”Agila” e gli attrezzi utilizzati per i furto sono stati sottoposti a sequestro. L'uomo  è stato dichiarato in arresto e questa mattina sarà giudicato con rito direttissimo. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©