Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta dell'Abate Luigi

Rubata statua a Roma


Rubata statua a Roma
05/04/2013, 19:55

ROMA - Ricordate i danni causati da una turista qualche giorno fa alla famosa statua collocata nella Loggia dei Lanzi, in piazza della Signoria a Firenze? Sorte peggiore della scultura di Pio Fedi raffigurante Il ratto di Polissena, è capitata alla testa dell'Abate Luigi, una delle “statue parlanti” di Roma. L’opera d’arte è stata rubata. Dal 1924 la statua si trova in piazza Vidoni, sul muro laterale della Basilica di Sant'Andrea della Valle. Gli esperti fanno risalire la scultura all’epoca tardo-romana. L’opera raffigura probabilmente un alto magistrato. Sembra che in mancanza di una precisa identificazione, il popolo gli abbia attribuito questo nome. L’Abate Luigi è stata protagonista di diverse pasquinate, le violente e spesso irriverenti satire romane.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©