Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ventotto le ordinanze di custodica cautelare in carcere

Rubavano farmaci per rimetterli sul mercato,arrestati


Rubavano farmaci per rimetterli sul mercato,arrestati
03/03/2009, 12:03


Rubavano farmaci e alimenti in Campania e poi li rimettevano sul mercato. Ventotto le ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse su richiesta della procura della Repubblica, sono state eseguite dai carabinieri del Nas di Napoli nei confronti dei componenti di una banda dedita a rapine e furti di farmaci ed alimenti, che agiva prevalentemente in Campania. La banda, specializzata in assalti ad autotrasportatori in viaggio sulle autostrade, nonchè in furti in depositi, provvedeva poi, attraverso la complicità di titolari di esercizi commerciali, a ricettare e, quindi, a reimmettere sul mercato la refurtiva che rappresentava un potenziale pericolo per la salute pubblica, per la conservazione a temperature ed in ambienti non idonei. Nella banda c'era anche un poliziotto.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©