Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I giudici accolgono la richiesta dopo le sue proteste

Ruby sarà ascoltata dai giudici il 24 maggio


Ruby sarà ascoltata dai giudici il 24 maggio
19/04/2013, 18:49

Genova - Voleva parlare, essere ascoltata in merito al processo a carico di Silvio Berlusconi, Ruby Rubacuori. E per ribadire questa sua volontà aveva anche inscenato una manifestazione davanti al Tribunale di Milano, dove si era presentata da sola, con un grande cartello tra le mani, per gridare ai presenti e ai giornalisti che nessuno ha mai voluto ascoltare la sua verità e, anzi, quel poco che aveva detto fino ad ora le era stato estorto con l'inganno per incastrare Silvio Berlusconi.

Ma ora, finalmente Ruby alias Karima sarà ascoltata in aula il 24 maggio prossimo come teste e persona offesa nel processo a carico di Fede, Mora e Minetti presso il Palazzo di Giustizia di Milano. I giudici di Milano hanno disposto la convocazione della giovane marocchina, che oggi vive a Genova con il compagno Luca Risso e la loro bambina

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©