Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La richiesta al programma radio "Un giorno da pecora"

Ruby: "Una intervista? SOno 10 mila euro"

Kalispera e Vanity Fair pare abbiano pagato

Ruby: 'Una intervista? SOno 10 mila euro'
31/01/2011, 14:01

ROMA - 10 mila euro: tanto, secondo Karima el Maghroub, meglio conosciuta col nome d'arte di Ruby Rubacuori, vale il suo tempo per una partecipazione ad un programma radio. E' la richiesta che si sono sentiti rivolgere giovedì scorso Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro quando hanno contattato telefonicamente la ragazza per chiederle di partecipare al programma radio "Un giorno da pecora", che va in onda su Radio Due. Una richiesta completamente inaspettata, dato che gli ospiti del programma vanno senza essere pagati. Ma alle loro obiezioni, Ruby ha risposto che Alfonso Signorini e SkyTg le hanno pagato questa somma per le interviste che lei ha fatto la programma Kalispera e al telegiornale satellitare. E quando Sabelli Fioretti e Lauro hanno provato a stuzzicarla, offrendole 5000 euro, lei ha risposto: "Non se ne parla proprio".
C'è da chiedersi quale sia l'interesse nel pagare questa ragazza, non essendo certo una cima di cultura o dello spettacolo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©