Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RUDY, SILENZIO PER IL DOLORE DEI GENITORI DI MEZ


RUDY, SILENZIO PER IL DOLORE DEI GENITORI DI MEZ
27/12/2008, 15:12

'Psicologicamente sto male ma se penso alla sofferenza dei genitori di Meredith rimango in silenzio', lo ha dichiarato Rudy Guede. L'ivoriano, condannato a 30 anni per l'omicidio di Meredith Kercher, ha parlato oggi con i suoi difensori nel carcere di Viterbo. Dopo essere stato per un periodo nella casa circondariale di Perugia, è stato trasferito in quella laziale dove occupa una delle celle del settore riservato a chi è accusato di reati sessuali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©