Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Primi divieti nei luoghi pubblici

Russia, parte la crociata anti fumo


Russia, parte la crociata anti fumo
12/02/2013, 22:08

RUSSIA - Parte la crociata anti fumo in Russia, uno dei Paesi con il più alto consumo di tabacco. Oggi la Duma, il ramo basso del Parlamento, ha approvato in terza e ultima lettura una legge che dal prossimo 1 giugno proibisce le sigarette in scuole, università, uffici pubblici (incluso il parlamento), ospedali, centri culturali e sportivi, mezzi di trasporto urbano e suburbano, metro, stazioni, porti e aeroporti (sino a 15 metri dall'ingresso), ascensori e pianerottoli, parchi gioco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©