Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La tragedia forse a causa di un rigurgito

S. Giorgio Matese, bimbo di 9 mesi muore per asfissia


S. Giorgio Matese, bimbo di 9 mesi muore per asfissia
03/08/2012, 11:42

SAN GREGORIO MATESE – Si chiamava Joseph Fattore, aveva soli nove mesi. E’ morto per asfissia, nel lettone dei genitori.

La tragedia è accaduta ieri mattina a San Gregorio Matese : il piccolo era accanto al papà, 42 anni agente della Polizia Penitenziaria, la mamma, , era già sveglia e si era recata al bar, che gestisce da poche settimane, per controllare che tutto fosse a posto. Quando è tornata a casa, Joseph era già cianotico, forse a causa di un rigurgito.

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi: in una manciata di secondi è accorso il personale del 118 seguito da due radiomobili dei Carabinieri, mentre il vicolo era già in subbuglio. Purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Dopo i primi sopraluoghi dei Carabinieri, coordinati dal capitano Salvatore Vitiello e dal luogotenente Izzo, è stata informata la Procura di Santa Maria Capua Vetere per le formalità di rito e l’apertura dell’inchiesta.. Sarà adesso l’autopsia, fissata per sabato mattina, a confermare definitivamente la causa della morte. Resta da capire, soprattutto, se questa sia stata provocata dalla pressione tra la pediera del letto e il materasso o se, a causa della posizione, anche un semplice rigurgito possa essere stato fatale. Rimane il dolore di una famiglia che ha perso un bimbo di soli nove mesi.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©