Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno: “ Anche per una sterile protesta studentesca “

Sabato di “passione”: Vomero paralizzato dal traffico


Sabato di “passione”: Vomero paralizzato dal traffico
13/12/2010, 10:12

 “ Un altro sabato di “passione” al Vomero, quartiere paralizzato dal traffico veicolare con un serpente di lamiere che è snodato in tutte le direzioni, da piazza Medaglie d’Oro, a piazza Vanvitelli, passando per piazza degli Artisti, da via Cilea a via Morghen, attraverso via Cimarosa, e per l’intera mattinata ( vedi foto allegate ) – commenta Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Sicuramente con l’approssimarsi del periodo natalizio la situazione non potrà che peggiorare “.
“ Le responsabilità sono tutte nel varo, anche in un recente passato, di assurdi dispositivi di traffico che, mentre sottraggono importanti arterie alla circolazione, non prevedono contestualmente parcheggi pubblici dove gli automobilisti possano lasciare la propria autovettura – afferma Capodanno -. L’ultimo esempio è stato la creazione di una Ztl di qualche centinaio di metri in via Luca Giordano, allo stato ancora un cantiere, che ha di fatto semplicemente contribuito a spostare tutto il traffico veicolare sulle strade limitrofe, a partire da via Merliani, con conseguenze disastrose sulla viabilità dell’intero quartiere. Non uno stallo è stato infatti realizzato per consentire alle migliaia di persone che arrivano al Vomero, anche per effettuare i loro acquisti, di poter parcheggiare la propria autovettura all’esterno delle aree pedonalizzate “.
“ Ad aggravare una situazione già al limite del collasso – continua Capodanno – l’ennesima sterile protesta di uno sparuto gruppo di ragazzi, in cerca di visibilità, che hanno per una ventina di minuti bloccato l’accesso delle autovetture da via Bernini su piazza Vanvitelli, sedendosi in mezzo alla strada ( foto allegata ). Poi, quando si sono resi conto che stavano perdendo solo tempo, avendo raggiunto solo il risultato di destare la curiosità dei passanti, si sono spontaneamente alzati da terra ed allontanati “.
Sulla grave situazione del traffico al Vomero Capodanno chiede comunque l’intervento immediato del Prefetto, massima autorità del Governo in città, perdurando l’inerzia dell’amministrazione comunale.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©