Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sabato prossimo la giornata ecologica a Lauro (AV)


Sabato prossimo la giornata ecologica a Lauro (AV)
06/07/2011, 17:07

Mentre la regione Campania rimane al centro dell’attenzione per l’emergenza rifiuti, il comune di Lauro, in provincia di Avellino, promuove un grande evento di volontariato ambientale per ripulire strade e piazze dai rifiuti. Attività che nell’arco di quasi 12 ore coinvolgerà l’intera comunità, numerose associazioni e tutta la Giunta comunale. Prima giornata ecologica a Lauro sabato 9 luglio: l’iniziativa non è solo l'occasione per rimboccarsi le maniche e rendere il paese più pulito e vivibile ma anche un grande momento di integrazione e socializzazione tra i cittadini. L’obiettivo della manifestazione in programma per sabato è infatti fare la differenza, migliorando l’ambiente e la vita di tutti. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall’incuria alcune aree della città come i parchi giochi, i giardini, le strade e le piazze. Ecco l’inteso programma della manifestazione organizzata dal Comune con la partecipazione dell’Unione dei Comuni “Antico Clanis”, la Coldiretti, l’associazione Amici della Terra, Bella Lauro, la Pro Lauro, Legambiente, la Croce Rossa, l’associazione “Il mondo che vorrei” e l’istituto scolastico “Benedetto Croce”: ore 8 di sabato 9 luglio, appuntamento a piazza Municipio con l’individuazione di due gruppi, uno formato da più piccoli che saranno affidati ai volontari della Croce Rossa e dell’
associazione “Il mondo che vorrei” e l’altro composto dai partecipanti più grandi. I bimbi saranno portati nella vicina piazza Pandola dove intorno alle 11 si svolgeranno dei giochi per insegnare loro la raccolta differenziata, sarà ripulita la fontana con i pesciolini rossi al centro della piazza e sarà distribuito loro del materiale per la sensibilizzazione ad una vita più eco- sostenibile. Ai più grandi invece sarà distribuito altro materiale. Guanti, magliette, cappellini, scope, rastrelli e tosaerba per ripulire l’intera area di Piazza Marginale. Al termine di queste attività (intorno alle 12) ci si recherà tutti insieme a Piazza Nobile per ripulire l’area dinanzi al museo dedicato ad Umberto Nobile e la salita Castello ma soprattutto per un pic-nic (intorno alle 13.15) nella piazza Castello, alle spalle del Municipio. Pranzo con panino e bibite per tutti (offerto dal Comune di Lauro) ed un po’ di riposo per poi tornare a lavoro dopo le 15 con un’azione di entrambi i gruppi presso l’area del parco giochi di Ima e presso quello di via Vittime di Bologna (intorno alle ore 17). Alla fine della giornata di intenso lavoro è previsto il raduno in piazza Municipio per le 19, e per le ore 21 un premio per tutti i partecipanti con una spaghettata in piazza Municipio e l’ascolto di buona musica dal vivo. “Mi auguro – ha riferito Antonietta Acerra, delegata alle politiche sociali del Comune di Lauro – che questa iniziativa veda coinvolti tutti i cittadini e che possa avvalersi della collaborazione e del contributo di tutti coloro i quali, senza distinzione di età, hanno a cuore le sorti ed il futuro del paese nonché la buona reputazione dei suoi abitanti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©