Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Il piccolo nato grazie ad un'inseminazione artificiale

Sacha, il primo bimbo nato nel 2013 da genitori omosessuali


Sacha, il primo bimbo nato nel 2013 da genitori omosessuali
02/01/2013, 18:13

Il primo bimbo nato nel 2013 è nato in Francia e si chiama Sacha.
A riportare la notizia è stato il canale tv France 3, nella città di Molulins, in Auvergne, sottolineando come la nascita arrivi proprio nel pieno del dibattito sulle unioni gay nel Paese d’oltralpe, dove da più di 10 anni sono in vigore i Pacs e il presidente Hollande ha dichiarato di voler introdurre il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il piccolo, nato a Moulin in Auvergne, pesa quasi tre chili ma ciò che lo rende particolare è il fatto di avere due mamme. Il piccolo Sacha, infatti, è figlio di una coppia omosessuale, Maud e Delphine. Il loro piccolo è nato grazie ad un’inseminazione artificiale effettuata in Belgio paese nel quale il procedimento per avere un bambino è legale anche tra persone dello stesso sesso. “Abbiamo avuto la fortuna di avere una sola inseminazione, che ha funzionato subito. Penso che tutti fossero pronti a dare vita alla nostra piccola famiglia”, racconta alla tv una delle due donne.
Proprio lo scorso 7 novembre il governo francese ha approvato un progetto di legge che legalizza il matrimonio tra persone dello stesso sesso. In tal modo, i coniugi gay potranno godere degli stessi diritti e doveri degli eterosessuali, avendo dunque anche la possibilità di adottare figli ed ereditare dal proprio partner.

 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©