Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestati dalle motovedette della Gdf i due scafisti

Salento: 80 clandestini sbarcati nella notte da barca a vela

9000 euro a famiglia, il prezzo chiesto

Salento: 80 clandestini sbarcati nella notte da barca a vela
16/02/2011, 14:02

OTRANTO - Nuovo sbarco di clandetsini nella notte, ma questa volta non si trattava di algerini trovati a Lampedusa. Bensì si tratta di una ottantina di persone di varia nazionalità (afgani, iraniani, iracheni e pachistani) che sono stati sbarcati sulla costa di Leuca, nella parte meridionale del Salento. Alcuni sono stati trovati mentre cercavano di raggiungere l'abitato più vicino; altri ancora sul litorale. Immediatamente sono partite le motovedette della Guardia di Finanza che hanno perlustrato le acque circostanti, individuando gli scafisti. Si tratta di una barca a vela, che è stata immediatamente sequestrata, guidata da due persone di nazionalità greca, che sono stati arrestati.
Intanto gli immigrati sono stati raccolti e portati nel vicino centro di accoglienza di Otranto, dove sono stati interrogati. Alcuni di loro avrebbero riferito di aver pagato 9000 euro a famiglia (c'erano diversi nuclei familiari al completo) per imbarcarsi dalla Grecia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©