Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salerno, sequestrati 11 kg di carne fresca macellata

Due cittadini tunisini verbalizzati

Salerno,  sequestrati 11 kg di carne fresca macellata
01/02/2011, 15:02

SALERNO - Nel corso dei controlli eseguiti all’interno dell’area portuale, effettuati in concomitanza con gli arrivi di motonavi trasportanti merci e passeggeri provenienti da paesi extracomunitari, il 2° Nucleo Operativo del Gruppo della Guardia di Finanza di Salerno, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e il Nucleo Operativo C.I.T.E.S. del Corpo Forestale dello Stato, hanno controllato, tra gli altri, il bagaglio a seguito di due cittadini tunisini appena sbarcati dalla M/N “Sorrento”. Nel corso delle attività ispettive emergeva che i due cittadini extracomunitari, residenti in Italia, trasportavano rispettivamente 5 e 6 chilogrammi di carne fresca macellata, in cattivo stato di conservazione, in violazione delle norme sanitarie che dettano le misure di salvaguardia da attuarsi nei confronti dei prodotti di origine animale importati da paesi terzi per il consumo personale.
I controlli della specie rientrano tra quelli normalmente attuati nel Porto di Salerno ma che, nella circostanza, sono compresi nell’ambito di una iniziativa promossa dall’organizzazione mondiale delle Dogane (Operazione Gapin) per contrastare, principalmente, il traffico illegale di specie animali e vegetali selvatiche minacciate

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©