Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Abbandonata l’ipotesi suicidio

Salerno, cade da tromba scale. Morto ex giocatore della salernitana


Salerno, cade da tromba scale. Morto  ex giocatore della salernitana
07/07/2013, 21:32

SALERNO - I tifosi della salernitana piangono Paolo Antonio Petrullo, ex giocatore granata nella stagione 1986/1987 deceduto stamane in seguito ad un incidente. Petrullo, 45 anni, è caduto – morendo sul colpo - dalla tromba delle scale del suo appartamento in via Posidonia, nel quartiere Pastena, a Salerno. Il corpo privo di vita è stato rinvenuto stamattina al piano terra del suo palazzo. Immediato l’intervento degli della sezione Volanti, diretti dal vicequestore Rossana Trimarco, che hanno effettuato i primi rilievi. Inizialmente si era parlato di suicidio in quanto l’ex giocatore da tempo soffriva di problemi di alcolismo ma – con il passare delle ore -  gli investigatori non escludono che all'origine della caduta possa esserci stato un capogiro o la perdita improvvisa dell'equilibrio. Secondo la polizia, uscito dalla sua abitazione l'ex calciatore professionista potrebbe aver accusato un malore, cadendo dalle scale. Ancora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.  L'uomo viveva con l'anziana madre. In passato Petrullo ha indossato da calciatore anche le casacche della Turris e del Potenza.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©